Home > Io, Musica > Una domenica con Marilyn

Una domenica con Marilyn

237362_230.jpg

Manson, ovviamente. Incontrato a Milano, insieme ad un bel po’ di colleghi non tutti all’altezza della situazione, come sempre accade. Detto questo, e ricordato che per quello che non si sa c’è sempre almeno Wikipedia, il signor Warner è apparso all’improvviso, in silenzio. Si è seduto senza togliersi gli occhiali da sole, ha sorseggiato un whisky con ghiaccio e parlato a voce molto bassa: io, in prima fila, capivo pochissimo, ma per fortuna il fido iPod ha registrato tutto. Gli ho strappato l’unico sorriso della serata, a proposito della sua cover di Justin Timberlake, mentre si è parlato forse troppo della sua storia con Dita Von Teese. Comunque il disco, a ben sentirlo, non è poi così male: meno originale degli altri, ferocemente retrò negli assoli di chitarra, potrebbe piacere un sacco ai genitori che lo vietano ai propri figli.

Be Sociable, Share!
Categorie:Io, Musica Tag:
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...